Reggio, l’Assessore Zimbalatti: “gravissimi i danneggiamenti al Parco Caserta. Chi lo ha vandalizzato non capisce che fa male a se stesso”

parcocaserta“Riteniamo gravissimi i danneggiamenti dei locali della piscina del Parco Caserta. Stando ai primi sopralluoghi effettuati appare evidente che si tratta di un episodio di becero vandalismo perpetrato ai danni di una struttura che deve tornare presto nella disponibilità dei cittadini. Ci tengo ad esprimere l’assoluto sdegno da parte dell’Amministrazione nei confronti di un gesto assolutamente deprecabile, sul quale speriamo le forze dell’ordine possano fare presto piena luce”. A dichiararlo è l’Assessore allo Sport del Comune di Reggio Calabria Nino Zimbalatti, commentando il grave episodio avvenuto all’interno dei locali del Parco Caserta. “Evidentemente c’è qualcuno che non ha a cuore le sorti della città - ha aggiunto Zimbalatti - ci sono idioti che non capiscono che danneggiando un bene comune non fanno altro che danneggiare loro stessi. Reggio non può fermarsi di fronte allo scempio prodotto da questi soggetti che non meritano l’appellativo di cittadini. La struttura deve riaprire al più presto e tornare nella disponibilità della città. Questa è l’unica cosa che conta. Se qualcuno pensa di distogliere l’Amministrazione da questo traguardo evidentemente non conosce la tenacia e la determinazione con la quale il Sindaco sta lavorando”.  ”Abbiamo lottato in questi mesi - ha concluso l’Assessore - risolvendo ad una ad una tutte le problematiche che ci si sono presentate di fronte, con l’obiettivo dichiarato di riaprire al più presto la struttura. Continueremo su questa strada, ancora di più adesso, di fronte a questo vile gesto che ha provocato ingenti danni su tutta l’area interna della piscina e dei locali adiacenti”.