Reggio, la Botteghelle rialza la testa contro il basketball Lamezia

BotteghelleVittoria doveva essere e vittoria è stata! Dopo un momento no caratterizzato da tre sconfitte di fila contro Val Gallico, Vis e Bim Bum Basket Rende, la Botteghelle si risolleva nella 18^ giornata del Campionato di Serie C Silver e lo fa battendo, davanti ad una buona cornice di pubblico, il Basketball Lamezia arrivato a Reggio galvanizzato dagli ultimi successi e con l’intento di avvicinarsi alla terza piazza occupata proprio dalla Botteghelle. I ragazzi di coach Iracà però si sono dovuti arrendere alla voglia di riscatto dei biancoblu che hanno dato una grande dimostrazione di forza e di maturità all’interno di un match spigoloso e per nulla semplice, sapendo reagire con lucidità e carattere quando sono andati sotto nel terzo quarto e riuscendo anche a dominare il nervosismo, scatenato in alcuni frangenti, da qualche decisione arbitrale discutibile.

 LA GARA : Inizio positivo per la Botteghelle che chiude avanti la prima frazione di tre punti. Nel 2^ quarto nessuna delle due squadre riesce a staccarsi , i biancoblu difendono bene ma faticano in attacco e a 4 minuti dalla fine del tempino si fanno superare, per la prima volta dall’inizio dell’incontro. Il vantaggio dei lametini dura però molto poco perché i padroni di casa tornano subito in scia e vanno negli spogliatoi sul +1. L’equilibrio regna ancora sovrano fino a metà della terza frazione quando i gialloblu, con un break di 6-0, cercano di portare l’inerzia a proprio favore ma Pandolfi e Scordino replicano colpo sul colpo per il controbreak che vale il -1. Gli  avversari siglano 4 punti consecutivi per il +5. Con Pandolfi, ancora lui, Cuzzola e Vazzana, con quest’ultimo che segna un canestro sulla sirena, i reggini si portano sul 51-49. Nell’ultimo quarto, dopo 3 minuti giocati, la partita svolta a favore della Botteghelle grazie a due tiri pesanti di Pandolfi prima e di Pensabene dopo, con il capitano che finalizza una bella azione di squadra e i locali volano sul +9. Da lì in poi la compagine di casa difende il vantaggio nonostante i tentativi del Lamezia di ricucire lo strappo, assalti che vengono puntualmente rispediti al mittente. Una lunga sequenza di tiri liberi fissa il risultato sul 71-66. La Botteghelle può così festeggiare i due punti che fanno bene alla classifica ma soprattutto al morale e pensare già al derby contro il Villa San Giovanni previsto per sabato 6 febbraio alle ore 18 (Palestra di Archi), gara valida per il quart’ultimo turno della regular season.

BOTTEGHELLE BASKET – BASKETBALL LAMEZIA 71-66 ( 16-13, 32-31, 51-49)

BOTTEGHELLE BASKET : Cuzzola 8, Pellicanò 3, Scordino 10, Vazzana 9, Cipri n.e., Totino n.e., La Russa 4, Pandolfi 30, Cimino n.e., Panzera 2, Nucera n.e., Pensabene 5. Coach: Seby D’Agostino – Ass.: Roberto Gurzi

BASKETBALL LAMEZIA : Torcasio 2, Coluccio 2, Bosone G. 2, Grande 5, Bosone M. 3, Antonicelli 23, Rubino 3, Fragiacomo 9, Russo 2, Gaetano 9, Rito n.e., Koprivica 6. Coach: Pasquale Iracà

Arbitri: Nocera e Loccisano