Reggio, “i grembiuli verdi sulle facciate dei palazzi cittadini”

teloni verdi palazzoPubblichiamo integralmente la lettera inviata da un lettore di StrettoWeb:

“Oramai moltissimi edifici della citta’ sono “dotati” di teloni verdi, che si utilizzano in agricoltura, posizionati sotto i balconi o cornicioni per evitare che i calcinacci possano cadere sulla testa delle malcapitate persone che si trovano a passare sui marciapiedi. E’ chiaro che la trascuratezza dei proprietari degli immobili non puo’ essere risolta con questo espediente, che avrebbe un senso se durasse giusto il tempo per effettuare le necessarie riparazioni. Invece vediamo da anni immobili anche di pregio sul Corso Garibaldi , con questi orrendi grembiuloni verdi che deturpano l’estetica .Cio’ denota il tipico menefreghismo del “reggino” a prescindere se piu’ o meno “abbiente”, infatti molti di questi edifici appartengono a ben conosciute famiglie la cui storia familiare dovrebbe suggerire ben altri comportamenti piu’ rispettosi della comunita’ di cui fanno parte.
Ometto ogni considerazione sull’inerzia dell’Amministrazione Comunale, la cui insensibilita’ a questa come ad altre importanti problematiche non fa piu’ notizia. Un cittadino sempre in attesa di una Reggio migliore”.