Reggio, i Giovani Democratici con l’imprenditore Bentivoglio

Tiberio-Bentivoglio“Esprimiamo solidarietà’ e una ferma condanna per l’incendio doloso che ha subito il deposito di proprietà di Tiberio Bentivoglio“, ad esprimerlo è il segretario provinciale dei Giovani Democratici Alex Tripodi e Giuseppe Martino membro della direzione regionale dei Giovani democratici. “Tiberio Bentivoglio,è un esempio per tutti noi – afferma Martino - un coraggioso imprenditore che non si è piegato al racket, denunciando pubblicamente le pressioni e le minacce subite.  Come Giovani abbiamo il dovere civile di non piegarci al potere della criminalità e al volere dei clan - afferma Tripodi -  ma bensì di schierarci in maniera chiara e netta al fianco di chi ha avuto la forza e il coraggio di dire “no” ai ricatti e alle minacce. Il susseguirsi nell’ultimo periodo di questi episodi nella nostra città e nella nostra provincia, deve risvegliare in tutti il senso civico e di legalità, oggi alle ore 19.00 saremo a fianco di Tiberio Bentivoglio davanti al magazzino distrutto in via Salita Zerbi, perché riteniamo che questo episodio non è soltanto un attacco all’imprenditore antiracket, ma una sfida lanciata dalla ‘ndrangheta allo Stato”, concludono Tripodi e Martino.