Reggio, domattina alla provincia l’insediamento del tavolo tecnico per la sicurezza della SS106

Provincia ReggioE’ in programma domattina alla Provincia l’insediamento del “Tavolo tecnico permanente per la valutazione delle criticità e per l’individuazione delle strategie di messa in sicurezza della statale 106”. Alla riunione (inizio ore 11 nella sede storica dell’Ente intermedio) prenderanno parte il presidente Giuseppe Raffa, i sindaci dei comuni attraversati dalla 106 e i rappresentanti delle associazioni che sostengono il diritto alla sicurezza stradale. L’organismo, fortemente voluto dal presidente dell’Amministrazione di palazzo “Corrado Alvaro”, è stato istituito per richiamare l’attenzione degli organi competenti (Governo, Anas, Regione) su una situazione drammatica che deve essere affrontata con urgenza e in maniera sinergia da tutti gli attori istituzionali preposti alla sicurezza del territorio. Il “Tavolo” è uno strumento tecnico-politico di analisi e proposta, con riunioni periodiche in calendario almeno una volta al mese. “La sicurezza stradale – sostiene Giuseppe Raffa – è un diritto che lo Stato, attraverso l’Anas, ha il dovere di assicurare. E mentre a livello parlamentare viene da tempo promessa l’istituzione di una commissione d’inchiesta, Governo e Anas non solo tagliano le risorse per il completamento del tratto calabrese della Salerno –Reggio Calabria ma continuano ad ignorare i continui incidenti mortali che si registrano sul tratto reggino della 106”.