Reggio, detenuta aggredisce due agenti con botte e sputi

Reggio, una detenuta sembrerebbe aver aggredito con sputi e botte agenti della Polizia Penitenziaria

754932-polizia_penitenziariaViolenza nel carcere di Reggio Calabria, una detenuta sembrerebbe aver aggredito con sputi e botte agenti della Polizia Penitenziaria. Il tutto è stato denunciato da Giovanni Battista Durante e Damiano Bellucci del sindacato Sappe. ”Si tratta di gesti non tollerabili - affernano i due dirigenti del Sappe - che vanno sanzionati, qualora vi siano i presupposti”.