Reggio: congresso dei Gd “zona stadio-Gramsci”, eletto Lorenzo Marino segretario di circolo

bandiere-giovani-democratici1Si è svolto il congresso di circolo dei giovani del Partito Democratico della zona sud del comune capoluogo della provincia; massiccia la presenza di nuovi iscritti, molti tra questi rappresentanti degli studenti medi delle diverse scuole reggine. Presenti ai lavori, tra gli altri il segretario provinciale dei Giovani Democratici Francesco Danisi, il responsabile organizzazione Alex Tripodi ed il garante della commissione di garanzia provinciale Giuseppe Martino. I lavori si sono svolti presso la sede dell’associazione “Jan Palach”, i giovanissimi militanti hanno eletto all’unanimità come segretario del neocircolo “Zona Stadio – A. GRAMSCI”, il giovane universitario Lorenzo Marino. La nascita di questo nuovo circolo – afferma Giuseppe Martino – è il segnale tangibile di un lavoro costante e genuino svolto nelle scuole e in condivisione con le nuove generazioni, che sono sicuro contribuirà nella costruzione dei Giovani Democratici del domani. Il senso che abbiamo dato a questo congresso – dichiara Alex Tripodi – è quello di avviare una discussione franca e propositiva sui temi e sui contenuti che riguardano le nuove generazioni, con l’intento di essere da stimolo all’azione del Partito Democratico, denunciando le difficoltà e provando ad essere parte attiva nei processi di rinnovamento e di cambiamento, responsabilizzando una nuova classe dirigente. A concludere i lavori è stato il segretario provinciale Francesco Danisi; “ i Giovani Democratici si stanno radicando sempre di più in tutta la provincia – afferma il segretario Gd – con l’elezione di tanti giovani amministratori e giovani rappresentanti degli studenti continua il nostro percorso che ci pone al centro del dibattito politico ed istituzionale, con le nostre proposte ed idee”.