Reggio, concluso l’evento universitario “la stagione delle riforme”

la stagione delle riforme (1)Concluso l’evento “La stagione delle riforme” organizzato dall’Associazione studentesca Leonardo, presso il Regent Hotel di Catona. Una Kermesse di tre giorni dal 26 al 28 febbraio 2016 nella quale gli stessi hanno dibattuto unitamente a personalità del mondo della politica ed accademico importanti temi sulle riforme in atto all’attenzione della collettività. Nei seminari sono stati toccati temi Internazionali, concentrandosi in un primo momento alle politiche di sicurezza internazionali, con la presenza di illustri ospiti quali Marco Minniti e Pier Ferdinando Casini, per poi continuare il giorno dopo su un argomento strettamente collegato al primo, quello dei Diritti Umani e del ruolo dell’Europa, con la presenza del Prof. Ferraro, Prof.ssa Malara, Prof.ssa Consuelo Nava e il dott. Condipotero del CONI Calabria; Problematiche Nazionali, con riguardo alla riforma della pubblica amministrazione ed in particolare il tema del lavoro, vedendo a confronto, in un primo step dall’On. Bruno Censore, il Senatore Francesco Verducci, l’Avv. Giuliana Barberi Consigliere Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria, la Dott. Mirella Nappa Dirigente Ufficio Scolastico provinciale Rc, Maria Cristina Pisani Presidente del Forum Nazionale Giovani, sottolineando l’importanza della creazione di forum a carattere regionale (o comunale) al fine di stimolare le idee, le innovazioni, e il coinvolgimento dei giovani alla politica, e in un secondo step l’On. Mimmo Battaglia, l’On.Giuseppe Neri, l’assessore Angela Marcianò e l’On. Pino Soriero del comitato di presidenza dello SVIMEZ, tracciando all’unanimità la necessità di una riforma del lavoro, quale il Jobs Act, e soprattutto la necessità di una maggiore attenzione da parte del governo su tutto il mezzogiorno.
Problematiche Locali, con un’accesa discussione sulla sfida della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Su questo tema si sono confrontate personalità del calibro dell’On. Nucara, On. Cannizzaro, On. Naccari, Sen. Caridi, Dr. Callipo Sindaco di Vibo , Andrea Dr. Casu, ex Assessore del Comune di Roma.

Dal dibattito complessivo è emersa la necessità della stagione delle riforme (7)la valorizzazione delle risorse territoriale esistenti e potenziali unitamente alla costruzione di quelle infrastrutture necessarie per dare al territorio un assetto definitivo riguardante una efficiente di collegamento, non solo fisica, fra i vari paesi partecipanti. Per la prima volta, si ha assistito ad un evento proposto, non da uno schieramento politico, ma dalla volontà di diversi giovani impegnati nel sociale e nel volontariato con l’intento di creare un osservatorio permanente nato all’interno del contesto studentesco universitario della “Mediterranea”, con l’intento di coinvolgere le altre Università del Sud Italia e i diversi rappresentati istituzionali nei vari livelli, indipendentemente dal loro colore politico. L’obiettivo è stato quello di ottenere un confronto serio su contenuti ed idee da offrire a supporto di una grande stagione di Riforme che sta vivendo il nostro Paese e che inevitabilmente porterà dei cambiamenti radicali che interessano tutti. Questo non può che essere un inizio di dialogo tra istituzioni e università, uno scambio di idee che va al di là degli schemi politici attuali, sostenendo i giovani studenti, coloro i quali un giorno saranno la nuova classe politica che amministrerà il nostro paese. Quando il carretto della burocrazia procede in modo lento, solo i ragazzi hanno la forza di aiutarsi a vicenda e spingerlo verso nuove opportunità e verso un futuro migliore.