Reggio: arrestato 82enne per detenzione di armi clandestine

Armi 2Giorno 5 Febbraio 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri hanno tratto in arresto FOTI Antonio, di anni 82 da Reggio Calabria, già noto alle FF.OO., per il reato di detenzione di armi clandestine poiché, ad esito di perquisizione domiciliare e relative pertinenze, i militari operanti rinvenivano nr. 2 pistole con matricola abrasa e nr. 250 proiettili cal. 9 parabellum, il tutto illegalmente detenuto. Le armi ed il munizionamento posti sotto sequestro, verranno trasmessi al R.I.S. di Messina per le perizie balistiche.