Reggio: ancora uno scippo a Catona. Un residente: “situazione insostenibile, fate qualcosa”

scippo portafogliUn lettore di StrettoWeb ci scrive per segnalarci un altro scippo che è stato effettuato a Catona, periferia nord di Reggio. “Buonasera ormai vivere a Catona è diventato impossibile, infatti questa sera per l’ennesima volta un cittadino di questa città ha subito uno scippo in una strada centrale di Catona. Ormai non si contano più le donne e gli anziani che subiscono scippi e furti nelle auto da persone, anzi disonesti, che non si preoccupano di far del male e segnare la vita di queste persone. Manca un controllo costante da parte delle forze dell’ordine, l’illuminazione non adeguata e una convivenza forzata sta mettendo a dura prova la pazienza degli abitanti di Catona. Chi può fare qualcosa la faccia prima che qualcuno si farà male. Grazie per lo sfogo. Un cittadino di Catona“.