Reggio, al Liceo “da Vinci” l’inaugurazione del laboratorio di fisica

Reggio, al Liceo “da Vinci” l’inaugurazione del laboratorio di fisica realizzato grazie al contributo di imprese locali  in presenza del fisico Lucia Votano

Liceo-Scientifico-“Leonardo-da-Vinci”Mercoledì’ 10 febbraio c.a., alle ore 10,20, presso il liceo scientifico da Vinci di Reggio Calabria, Lucia Votano, nativa di Villa San Giovanni in Calabria, già  Direttore dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) (il più grande dei laboratori sotterranei del mondo dedicato alla fisica astroparticellare), presenzierà all’inaugurazione dello storico laboratorio di fisica del liceo, la cui ristrutturazione e riqualificazione è stata possibile realizzare  grazie al contributo gratuito delle Ditte locali: ”Linguardo Paolo Daniele impresa costruzioni” che ha provveduto alla areazione degli ambienti, alla nuova pavimentazione, alla pitturazione delle aree interessate ed a tutte le ulteriori opere necessarie per l’abbellimento e la messa in sicurezza dei locali  e  “Porcino Sistemi”, che ha garantito, sempre gratuitamente, il  sistema di allarme antifurto (con videosorveglianza). Successivamente al taglio del nastro, è prevista una conferenza presso l’ Aula Magna del liceo, riservata al saluto delle autorità e all’intervento della fisica Votano, relativamente all’ impegno della stessa nella progettazione e costruzione dell’esperimento Jiangmen Underground Neutrino Observatory (JUNO) in Cina per la misura della gerarchia di massa dei neutrini, e nell’analisi dell’esperimento Oscillation Project with Emulsion-tRacking Apparatus (OPERA) ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso (INFN–LNGS). Interverranno: il Presidente del Consiglio Regionale, on. Nicola Irto, , il Presidente della Provincia di Reggio Calabria, dott. Giuseppe Raffa, il Consigliere Regionale dott. Domenico Battaglia, , il consigliere regionale, dott. Francesco Cannizzazo il sindaco della città di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Falcomatà, l’ass.re alla cultura e legalità, dott. Eduardo Lamberti Castronuovo,   saranno presenti, altresì, il procuratore generale dott. Salvatore Di Landro, il coordinatore dell’Ambito provinciale di Reggio Calabria dott.ssa Mirella Nappa. Il dirigente scolastico, prof.ssa Giuseppina Princi, esprime “soddisfazione considerando l’importanza della giornata legata ad esaltare, quale esempio per i  nostri giovani, la tenacia di una  donna calabrese affermatasi a livello internazionale,   il gesto di  imprese locali che, nonostante l’attuale crisi economica, si sono rese disponibili a garantire un servizio alla scuola, quale reale e concreto investimento nella cultura e nel futuro dei figli della nostra terra”. Princi ringrazia i docenti che, “con tanta dedizione e professionalità si sono spesi per l’allestimento del laboratorio: Prof.ssa Emanuela Siciliano (direttore del laboratorio di fisica), prof.ssa Maria Bova (membro laboratorio di fisica), prof. Donato Francesco (membro laboratorio di fisica), prof.ssa Dina Laganà(membro laboratorio di fisica),, prof.ssa Caterina Anamiati (membro laboratorio di fisica), prof.ssa Domenica Strano (dipartimento di disegno), prof. Foriglio Angelo (dipartimento di disegno)”.