Reggio, Aeroporto dello Stretto: a Gennaio +9% passeggeri di aviazione commerciale

aeroporto-dello-strettoSecondo i dati statistici relativi al mese di Gennaio 2016 comparati con lo stesso mese del 2015, i numeri che ha fatto registrare l’Aeroporto dello Stretto nel mese appena trascorso sono i seguenti:

-       Movimenti di Aviazione Commerciale 364 (+15,92%) pari a 50 movimenti in più
-       Movimenti di Aviazione Generale 113 (-25,66%) pari a 39 movimento in meno
-       Movimenti Totali Gennaio 2016   477 (+2,36%)  pari a 11 movimenti in più
-       Passeggeri di Aviazione Commerciale 34.159 (+9,02%) pari a 2.827 passeggeri in più
-       Passeggeri di Aviazione Generale 63 (+16,67%) pari a 9 passeggeri in più
-       Passeggeri Totali Gennaio 2016   34.222 (+9,04%) pari a 2.836 passeggeri in più
-       Merci Gennaio 2016  2,42 T (-32,80%) pari a 1,18 tonnellate in meno

Con riferimento a quanto sopra riportato, rispetto al mese di Gennaio 2015, si registra quindi un aumento di 50 movimenti di Aviazione Commerciali ed una diminuzione di 39 movimenti di Aviazione Generale. Tali circostanze hanno comportato un aumento complessivo mensile sullo scalo di 11 movimenti pari a +2,36%. Per quanto attiene il traffico passeggeri sullo scalo, nel mese di Gennaio i voli Commerciali hanno fatto registrare un aumento di 2.827 passeggeri rispetto allo stesso mese del 2015, mentre per i passeggeri dei voli di Aviazione Generale, l’aumento è stato di 9 unità. Tali circostanze hanno comportato un aumento complessivo mensile di 2.836 passeggeri. Il dato percentuale complessivo mensile dei passeggeri, comparato a quello dello stesso mese del 2015 si attesta a + 9,04%. Il trasporto di Merci Avio, nel mese di Gennaio 2016 ha fatto registrare una flessione rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, con una movimentazione pari a circa 2,42 tonnellate (-32,80%). Per quanto attiene le cancellazioni del mese di Gennaio 2016, complessivamente i movimenti non operati sullo scalo sono stati pari a 15, di cui 3 da parte del vettore Alitalia, che non ha operato 3 movimenti da/per Roma F.co per motivi commerciali e 12 da parte del vettore Denim Air, che non ha operato 2 movimenti da/per Torino per motivi commerciali e 10 movimenti da/per Bergamo per motivi tecnici. Nel mese di Gennaio 2015 le cancellazioni erano state pari a 14.