Reggio: 2 arresti per furto di energia elettrica [NOMI e DETTAGLI]

furto energia elettricaGiorno 19 febbraio 2016, in Reggio Calabria (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto LOGIUDICE Daniele, di anni 38 ed L.F., di anni 21, già noti alle FF.OO., entrambi di Reggio Calabria, per il reato di furto aggravato di energia elettrica. Nel corso di specifico servizio con ausilio di personale tecnico della “Enel servizi s.r.l.”, veniva accertata la presenza di un prelievo illecito di energia elettrica mediante allaccio abusivo alla rete, che consentiva l’alimentazione di un bar, di cui i predetti sono rispettivamente gestore e titolare. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, i rei sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa del giudizio direttissimo.