Presentato all’Euclide di Bova Marina il nuovo corso di scienze applicate

Presentato all’Istituto Euclide di Bova Marina il nuovo piano di offerta formativa

Un momento della presentazionePresentato presso il salone IRSSEC di Bova Marina, in vista della scadenza dei termini di iscrizione al nuovo anno scolastico, il nuovo piano dell’offerta formativa e il nuovo indirizzo di Scienze Applicate del Liceo Scientifico che negli obiettivi della Dirigente contribuirà a fornire ai ragazzi competenze particolarmente avanzate per quel concerne le scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, l’informatica e le loro applicazioni. Nel percorso in questione – spiega proprio la Dirigente – non è presente il latino, le materie scientifiche sono potenziate privilegiando l’aspetto laboratoriale e l’informatica sarà presente sin dalla prima classe come disciplina indipendente. Le competenze e le conoscenze acquisite consentiranno ai nostri studenti un facile accesso alle facoltà scientifiche ed ingegneristiche, il percorso di scienze applicate ha infatti come obiettivi quelli di promuovere la metodologia propria delle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la ricerca scientifica, quello di fornire competenze adeguate ad usare strumenti informatici in relazione all’analisi dei dati ed alla modellizzazione di specifici problemi scientifici. In ultimo, ma non per importanza – conclude la dirigente – tra gli scopi perseguiti dal nuovo indirizzo c’è sicuramente quello di rendere i ragazzi padroni dei vari linguaggi, da quello storico naturale a quelli simbolici matematici, logici, formali o artificiali.