Precipita in un pozzo nel messinese: tratto in salvo dopo diverse ore

L’uomo, un giardiniere di 57anni, ha attirato le attenzioni di un passante urlando a squarciagola: decisivo, a quel punto, l’intervento di Carabinieri e Vigili del Fuoco

vigili del fuoco santa barbara (10)E’ stato salvato dai Vigili del Fuoco con l’ausilio dei Carabinieri: Giuseppe Savasta, 57enne originario di Santa Teresa di Riva, nella giornata di ieri ha vissuto una terribile disavventura, precipitando in un pozzo profondo circa sette metri. Le sue urla, avvertite da un passante, hanno attivato la macchina di soccorsi: l’uomo, un giardiniere che stava lavorando sul terreno e ha visto cedere le tavole che coprivano la cavità, è riuscito ad aggrapparsi ad alcuni appigli di ferro siti all’interno del pozzo, evitando fratture e ferite gravi. Tirato fuori dopo parecchie ore di lavoro versava, ovviamente, in stato di shock.