Patti, torna l’ordine al Tribunale: falso l’allarme bomba

Una telefonata anonima, ricevuta in mattinata, aveva segnalato la presenza di un ordigno all’interno del Palazzo di Giustizia

carabinieri artificieriL’allarme bomba al tribunale di Patti è rientrato: la chiamata ricevuta due ore fa, con la quale si segnalava la presenza di un ordigno nel Palazzo di Giustizia, era destituita di fondamento. L’evacuazione ha paralizzato la normale attività lavorativa e nel piazzale di via Molino Croce si sono radunati quanti erano all’interno del plesso. Dopo aver disposto l’allontanamento delle vetture posteggiate nei pressi del sito, gli artificieri hanno perlustrato le stanze dell’edificio senza trovare tracce di esplosivo.