Operazione antidroga tra Palermo e Termini Imerese: 17 misure cautelari

La presunta organizzazione avrebbe gestito lo spaccio di droga tra Palermo e Termini Imerese

carabinieriUna vasta operazione antidroga è in corso tra Palermo e Termini Imerese: impiegato un centinaio di carabinieri che stanno eseguendo complessivamente 17 misure cautelari. Gli investigatori stanno eseguendo sei ordinanze di custodia cautelare in carcere, cinque agli arresti domiciliari e sei misure cautelari dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emesse dal gip presso il Tribunale di Termini Imerese, nei confronti di soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’inchiesta, denominata “Aquarium 2“, è coordinata dalla Procura di Termini Imerese.