‘Ndrangheta: arrestato il “soggetto 19″, era uno dei partecipanti al summit Falcone-Borsellino

Arrestato il “soggetto 19″ nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Dda di Milano

manetteIl “soggetto 19″ risulta essere stato arrestato oggi nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Dda (Direzione Distrettuale Antimafia) di Milano e che ha portato allo smantellamento de “la locale” di Mariano Comense (Como). Questo nome identificava uno dei partecipanti al summit di ‘Ndrangheta al circolo Arci Falcone e Borsellino del 2009, ed era stato assegnato dai carabinieri alle persone rimaste anonime. Il “soggetto 19″ si scopre essere Giovanni Carneli, 40enne di Locri, indagato nel 2006 per traffico di droga. Quel giorno accompagnò in auto al summit Salvatore Muscatello, il boss di 81 anni detto ‘il vecchio’, allora capo della locale di Mariano Comense.