Milazzo, tartaruga ferita: la Capitaneria fa da 118

L’animale rimasto attaccato a un amo è stato recuperato e trasportato a Palermo per le cure mediche: dopo la riabilitazione sarà reinserito nel suo habitat

La tartaruga comune (Caretta caretta), viene studiata dalla Necton in diverse aree del MediterraneoUna tartaruga caretta caretta è stata tratta in salvo nei giorni scorsi dalla Capitaneria di Porto di Milazzo, a largo dell’isola di Filicudi. L’animale era stato ferito da un amo da pesca ed è stato soccorso e sottoposto a cure e controlli nei laboratori del Centro di monitoraggio e controllo delle Tartarughe marine e Cetacei dell’istituto Zooprofilattico di Palermo. Una volta terminato il recupero, la tartaruga sarà reimmessa nel suo ambiente naturale, come già avvenuto per altri 40 esemplari restituiti al proprio habitat.

[foto d'archivio]