Milazzo, la Commissione parlamentare indaghi sull’emergenza ambientale nella Valle del Mela

La richiesta viene dall’Adasc e dal Comitato Ambientale MVM: pronto un dossier

inquinamento ambientaleL’ADASC e il coordinamento ambientale Milazzo Valle del Mela hanno inviato una nota alla Commissione parlamentare  d’indagine sull’emergenza ambientale del comprensorio della Valle del Mela per chiedere di essere ascoltati sulla grave crisi ambientale e sanitaria che attanaglia il territorio da decenni. I sodalizi hanno anche richiesto che la commissione si riunisca direttamente sul territorio.

Sono diversi gli argomenti da trattare: la mancata approvazione del piano di risanamento ambientale, l’assenza di un monitoraggio ambientale continuo e completo, la mancata applicazione di diverse norme, il rischio di incidente rilevante, sicurezza e problemi di pubblica incolumità, gli odori molesti che investono i centri abitanti etc. “È da anni che siamo presenti sul territorio a difesa della salute pubblica e dell’ambiente e conosciamo nel dettaglio le problematiche ambientali che attanagliano l’intero comprensorio. L’Adasc é stata ascoltata da diverse commissioni istituzionali, ultima quella del Senato della Repubblica Italiana. Alla commissione d’indagine verrà consegnato un dossier” anticipano le due sigle.