Messina, si finge mediatore del Tribunale e organizza una truffa: condannato a 3 anni e mezzo

L’uomo dovrà anche risarcire le parti civili sborsando la bellezza di 94mila euro

tribunale messinaSi era finto mediatore del Tribunale di Messina orchestrando una truffa di vaste dimensioni: Antonino Manganaro, 58enne fermato dagli agenti nel 2014, è stato condannato ieri a 3 anni e mezzo di reclusione, con un risarcimento monstre di 94mila euro da versare alle parti civili. Queste ultime, raggirate con la promessa d’investimenti sicuri grazie ai millantati agganci posseduti dall’uomo nella Sezione Fallimentare, erano state defraudate delle proprie risorse, laddove Manganaro aveva financo contraffatto pubblici sigilli scrivendo a tavolino false ordinanze firmate da finti magistrati.