Messina, scappano dal centro di accoglienza: rintracciati 11 minori

Tutti provenienti dall’Africa, tra i 14 e i 16 anni, volevano proseguire il loro viaggio iniziato per fuggire da fame, guerra e persecuzioni

migranti a reggio (23) - CopiaSono stati rintracciati alla Stazione Centrale di Messina gli 11 minori che mercoledì scorso si erano allontanati dal centro di prima accoglienza di Fondachelli Fantina. Avevano già preso posto sul treno che l’indomani mattina li avrebbe portati a Roma quando i poliziotti della Polfer li hanno trovati. Tutti provenienti dall’Africa, tra i 14 e i 16 anni, volevano proseguire il loro viaggio iniziato per fuggire da fame, guerra e persecuzioni. Volevano raggiungere il Nord Italia per poi, probabilmente, proseguire verso l’estero. Ora sono stati accompagnati nel centro di accoglienza per minori di Messina. Un altro cittadino extracomunitario è stato invece denunziato, in stato di libertà, dai Poliziotti della Polfer di Taormina durante un servizio di scorta sui treni. Dal controllo effettuato è emerso l’uomo, di origini tunisine, era stato colpito da un decreto di espulsione emesso dal Questore di Imperia nel febbraio dello scorso anno.