Messina, Ospedale Piemonte: la fusione col Neurolesi è quasi realtà

Bisogna sbrigare le ultime formalità ma il decreto attuativo è stato redatto: già domani potrebbe esserci la svolta

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

Ci siamo: nelle prossime ventiquattr’ore, secondo le attese, il futuro dell’Ospedale Piemonte sarà definitivamente delineato. L’assessore regionale alla Sanità, Baldo Gucciardi, ha infatti redatto il decreto attuativo, riempiendo di contenuti il documento precedentemente siglato. La parola, a questo punto, passerà alla Commissione Sanità per l’ultimo disco verde all’accorpamento col Centro Neurolesi.