Messina, l’arrivederci del sindaco a Padre Terenzio

L’ex parroco della Chiesa Santa Maria di Gesù ha guidato per 10 anni la sua comunità spirituale, presiedendo inoltre il comitato AddioPizzo. Per lui il trasferimento a Benevento

don terenzio pastoreSabato 13, alle ore 10.30, il sindaco, Renato Accorinti, saluterà a Palazzo Zanca, Don Terenzio Pastore, ex parroco della chiesa Santa Maria di Gesù, da inizio 2014 presidente di AddioPizzo di Messina, da poco trasferito a Benevento. Nel corso dell’incontro, cui parteciperanno rappresentanti del comitato AddioPizzo, dell’associazione di volontariato sociale “Associazione 7000” e parrocchiani di Santa Maria di Gesù, il sindaco Accorinti lo ringrazierà per il lavoro svolto sul territorio, basato sui principi di legalità, trasparenza, aggregazione ed unione. Don Terenzio Pastore ha fatto parte anche della Commissione di Garanzia composta da Enrico Interdonato ed Enrico Pistorino (Addiopizzo Messina), Tano Grasso e Pippo Scandurra (FAI), Clelia Fiore e Pasquale Casale (ASAM), Enzo Caccamo (dipartimento legalità CGIL), Angela Sturiale (Progetto Policoro Arcidiocesi di Messina), Domenico Carzo (docente universitario), Piero Campagna e Gianluca Manca (familiari di vittime di mafia), Salvatore Zanghì (Squadra Mobile a riposo) e Nuccio Anselmo (giornalista esperto di mafia).