Messina, il prof. Silvio Sammartano nominato Emerito di Chimica

Il prof. Silvio Sammartanoha fatto parte del Direttivo della Divisione di Chimica Analitica della S.C.I dal 1980 al 1986 e nel 2011 gli è stata assegnata la Medaglia Canneri, riconoscimento della Società Chimica Italiana per l’attività svolta in Chimica Analitica

Sammartino

Al Prof. Silvio Sammartano, docente di Chimica analitica presso l’Università di Messina, è stato conferito il titolo di Emerito.  Laureatosi in Chimica nel 1969, il prof. Sammartano, ha ricoperto diverse Cariche Accademiche: Direttore dell’Istituto di Chimica Analitica (1984 – 1992); Presidente del Corso di Laurea in Chimica (1989 – 1992); Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Chimica (1995 – 1998); Direttore del Dipartimento di Chimica Inorganica, Chimica Analitica e Chimica Fisica (1998 – 2001); Rappresentante dell’Area Chimica nel Senato Accademico (2001 – 2004); Direttore del Master di II livello in Scienze Forensi (2007 – 2010, 2014 ad oggi); Presidente dell’Area Chimica (2008 – 2011). Inoltre, ha fatto parte del Direttivo della Divisione di Chimica Analitica della S.C.I dal 1980 al 1986 e nel 2011 gli è stata assegnata la Medaglia Canneri, riconoscimento della Società Chimica Italiana per l’attività svolta in Chimica Analitica. Ha svolto, infine, un’intensa attività di ricerca, quasi per intero nel campo della Termodinamica delle Soluzioni Acquose, e coordina da più di trent’anni un numeroso gruppo di ricercatori di questa Università su progetti inerenti le succitate tematiche.