Messina, il previsionale entro 10 giorni: arriva l’ultimatum alla Giunta

Il commissario ad acta rompe gli indugi e incalza l’Amministrazione: è diffida

accorinti e signorinoIl commissario ad acta inviato da Palermo a Palazzo Zanca, Nicolò Lauricella, ha presentato una diffida ufficiale nei confronti della Giunta, affinché si rompa l’impasse sul previsionale 2015 con la disposizione e l’adozione del documento contabile. L’Amministrazione ha 10 giorni di tempo per seguire le direttrici dettate dal funzionario, altrimenti sarà quest’ultimo ad agire in via sostitutiva per evitare la paralisi dell’ente.