Messina, emergenza abitativa: Accorinti promette agli inquilini una mediazione con l’autorità giudiziaria

Il sindaco garantisce l’impegno della Giunta per ottenere una proroga delle ordinanze di sgombero

scuola foscolo occupata pinelliIl sindaco di Messina, Renato Accorinti, nella giornata di ieri ha incontrato alcuni occupanti dell’ex scuola Foscolo e dell’ex caserma San Leone. All’attenzione dell’Amministrazione è stata posta l’esigenza di risolvere il disagio abitativo vieppiù dopo il sequestro imposto dall’autorità giudiziaria. Accorinti, nel corso del confronto, ha rassicurato le famiglie sull’impegno profuso dalla Giunta, evidenziando come le ragioni dell’Unione degli Inquilini, del collettivo Pinelli e di Asia saranno riportate dall’Amministrazione stessa alla magistratura, laddove verrà chiesta una proroga delle ordinanze di sgombero.