Messina, da venti giorni senz’acqua: il caso di Contrada Urri

La segnalazione è stata inoltrata da Adamo all’Amministrazione cittadina: urge un intervento riparatore dell’Amam

poca acquaSarà contenuta, ma è pur sempre un’emergenza idrica: i residenti di Contrada Urri, a Salice, sono senza acqua corrente da 20 giorni circa. Questo almeno si evince dalla segnalazione offerta dal consigliere comunale Piero Adamo (VdS) all’Amministrazione cittadina. Una segnalazione che vuol essere denuncia e sollecito: denuncia, stante l’incresciosa situazione registrata, e sollecito nei confronti dell’Amam affinché il disservizio sia risolto celermente.