Messina: arrestato un 26enne per detenzione di cocaina e segnalati 2 soggetti [NOMI e DETTAGLI]

SONY DSCNel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Messina Principale, unitamente a personale del Nucleo Radiomobile, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un giovane 26enne agrigentino, per detenzione di sostanza stupefacente.

In particolare nel corso di attività di controllo svolta presso degli imbarcaderi privati della Caronte & Tourist sui mezzi provenienti da Villa San Giovanni i militari dell’Arma ponevano la propria attenzione su un giovane che scendeva a piedi. Nell’immediatezza decidevano di eseguire una perquisizione personale rinvenendo addosso all’uomo complessivamente grammi 520 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, illecitamente detenuta.

Di fronte all’evidenza dei fatti, l’uomo è stato tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti e dopo le formalità di rito, veniva trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Messina Sud in attesa del rito direttissimo, mentre la droga veniva sottoposta a sequestro. Il soggetto arrestato si chiama CONTRINO GIUSEPPE, di  AGRIGENTO  classe 1989 e nell’udienza di oggi l’arresto è stato convalidato e il Contrino condannato a 4 anni di reclusione.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio svolti sempre dal Nucleo Radiomobile nel weekend, i militari dell’Arma hanno segnalato in stato di libertà alla competente A.G. per i reati di commercio di prodotti contraffatti e ricettazione un venditore ambulante, con precedenti di polizia, il quale, controllato nella mattinata di ieri in viale Gazzi, veniva trovato in possesso di n. 50 paia scarpe di varie marche e varie misure, verosimilmente contraffatte e destinate alla vendita. La merce è stata sottoposta a sequestro. Infine hanno segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti un messinese 26enne, il quale, controllato alla guida della propria autovettura veniva trovato in possesso di un involucro di hashish, dal peso complessivo di gr 0,63. Sostanza stupefacente sequestrata.