Messina: arrestato in flagranza di reato un 26enne per detenzione di cocaina

Messina, l’uomo è stato tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti e dopo le formalità di rito

SONY DSCNel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Messina Principale, unitamente a personale del Nucleo Radiomobile, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un giovane 26enne agrigentino, per detenzione di sostanza stupefacente. In particolare nel corso di attività di controllo svolta presso degli imbarcaderi privati della Caronte & Tourist sui mezzi provenienti da Villa San Giovanni i militari dell’Arma ponevano la propria attenzione su un giovane che scendeva a piedi. Nell’immediatezza decidevano di eseguire una perquisizione personale rinvenendo addosso all’uomo complessivamente grammi 520 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, illecitamente detenuta. Di fronte all’evidenza dei fatti, l’uomo è stato tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti e dopo le formalità di rito, veniva trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Messina Sud in attesa del rito direttissimo, mentre la droga veniva sottoposta a sequestro.