Messina, approfitta del ricovero in ospedale dell’assegnataria e ne occupa la casa popolare: arrestata

L’intervento dei poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Milazzo permise allora l’allontanamento della donna dall’abitazione occupata abusivamente e la riconsegna dell’immobile all’avente diritto

polizia (3)Ha atteso il momento propizio e proprio quando l’assegnataria legittima dell’alloggio popolare è stata ricoverata in ospedale, ha sfondato la porta dell’appartamento e ne ha preso possesso. Accadeva nel marzo del 2007. L’intervento dei poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Milazzo permise allora l’allontanamento della donna dall’abitazione occupata abusivamente e la riconsegna dell’immobile all’avente diritto. La donna fu allora denunciata per i reati di danneggiamento e violazione di domicilio. Ieri, su disposizione del Procuratore della Repubblica di Barcellona P.G., Dr. Emanuele Crescenti, gli agenti del Commissariato P.S. di Milazzo hanno proceduto all’esecuzione della pena agli arresti domiciliari. La donna, Lazzarotto Concetta, messinese, 54 anni, con pregiudizi per furto e reati contro la famiglia, dovrà scontare la pena detentiva di un anno.