Messina, al Palacultura Antonello il concerto dei Seiottavi

Sta per arrivare lo stile incontenibile del gruppo contemporary a cappella, Seiottavi, all’interno del cartellone unificato Accademia Filarmonica di Messina-Associazione Bellini. Considerati gli Swingle Singers italiani, i Seiottavi faranno incantare e ballare 6 febbraio, il “PalAntonello”. Presenteranno il loro ultimo CD “C’è Vuccirìa”

Seiottavi_Acc.Fil.MESta per arrivare lo stile incontenibile del gruppo contemporary a cappella, Seiottavi, all’interno del cartellone unificato Accademia Filarmonica di Messina-Associazione Bellini. Considerati gli Swingle Singers italiani, i Seiottavi faranno incantare e persino ballare sabato 6 febbraio ore 18, il Palacultura Antonello. Presenteranno il loro ultimo CD “C’è Vuccirìa”. Questa formazione ha raggiunto un’ampia notorietà grazie alla fortunata partecipazione come concorrenti della prima edizione italiana di X-Factor in onda su Rai Due. Da allora, si sono esibiti nei più importanti Teatri in tutto il mondo. Le loro esecuzioni sono caratterizzate, oltre che dalla polifonia, dalla riproduzione, con le soli voci, di effetti strumentali, sonori, onomatopeici e di mouth-drumming e beat-box. In programma rivisitazioni di alcuni classici dal repertorio di Bach, Brahms e Mozart, arrangiati a sei voci reali. Il repertorio si sposta poi verso suoni moderni e ammiccanti, contemporanei e persino ballabili, in un’alchimia di voci che sviluppano ed esplorano sonorità nuove. Sin dalla loro prima fondazione nel 2005, gli allora Sei Ottavi si impongono all’attenzione del pubblico per l’originalità del repertorio e dell’esecuzione ricevendo ampi consensi per i loro spettacoli: Sette voci fra i secoli (2005), Il muto canta a cappella (2006-2007), Around the world (2008-2010), Cinematica (2009), Vocalmente (2011), Vuccirìa… I SeiOttavi all’opera (2013-2014). Esce nell’estate 2007 il primo lavoro discografico dei SeiOttavi. “InOnda” il titolo del lavoro che raccoglie arrangiamenti originali del gruppo. Nella primavera del 2010, la loro discografia si arricchisce con “Cinematica”: il disco edito dalla Casa Musicale Sonzogno nasce dall’omonimo spettacolo teatrale. Nell’estate dello stesso anno, esce il CD di “Mons Regalis – L’opera del Duomo”. Numerosi i premi e i riconoscimenti ottenuti dai SeiOttavi. Nel 2007, sono stati i vincitori della prima edizione di Solevoci Competition per la categoria gruppi vocali. La prestigiosa giuria internazionale presieduta da Kirby Shaw ha assegnato ai SeiOttavi pure il premio per il miglior brano ed il premio per il programma di maggior interesse artistico. Al prestigioso concorso internazionale Vokal Total di Graz (Austria), ottengono il Diploma d’Oro nella sezione Jazz e il Diploma d’Argento nella sezione Pop. Nel 2010, si classificano al secondo posto nella sezione Jazz/Pop del XIV Torneo Internazionale di Musica. Costante è l’attenzione alla formazione. A luglio 2007 i SeiOttavi hanno preso parte al Solevoci Camp a Cortina D’Ampezzo e negli anni a seguire masterclasses tentute da Swingle Singers, Matthias Becker, Mary Setrakian, Andrea Rodini, Kevin Fox, Roger Treece e altri accreditati docenti.Numerose le partecipazioni radiofoniche sia su frequenze nazionali che locali. Su scala nazionale si ricordano: “W Radio Due” (Fiorello e Baldini) e “Scatole Cinesi” su Rai Radio Due e “Notturno Italiano” di Radio Rai International. Raggiungono notorietà più ampia grazie alla fortunata partecipazione come concorrenti della prima edizione italiana di X-Factor in onda su Rai Due (marzo-giugno 2008). In gara fino alla nona puntata delle dodici previste, i SeiOttavi affermano la “cifra stilistica” della musica a cappella in Italia introducendola al grande pubblico. Nel 2011, dopo lo scioglimento dell’associazione e della prima formazione, il gruppo risorge nella nuova compagine. Il loro video “Vuccirìa” per la regia di Michele Di Salle ha vinto numerosi premi internazionali, tra cui il “Best Of Show Award” at Indie Film Festival (October 2011, La Jolla, USA), “Honourable Mention” at Imperia Video Festival (April 2012, Imperia, Italy) “Official Selection” at Ricòn International Film Festival (April 2012, Rincòn, Portorico), Winner of Music Video Category at Myrtle Beach Film Festival (April 2012, Myrtle Beach, USA), “Official Selection” at Chicago Movie and Music Festival (April 2012, Chicago, USA), “Grand Remi Winner” at Houston Independent Film Festival (April 2012, Houston, USA), “Official Selection” at Awareness Film Festival (May 2012, Los Angeles, USA), “Official Selection” at Dance With Films Festival (June 2012, Los Angeles, USA), “Official Selection” at Crystal Palace Film Festival (September 2012, London, UK), “Award Of Merit” at Lucerne Film Festival (October 2012, Lucerne, Switzerland).