Messina, Accorinti sulla qualità dell’aria: “insieme contro lo smog”

Il sindaco affronta anche il nodo delle risorse al Meridione e batte cassa. Nessun dibattito invece sui mezzi pubblici gratuiti

qualità dell'ariaIl sindaco di Messina Renato Accorinti alla fine del Tavolo sulla qualità dell’aria al ministero dell’Ambiente afferma: “è semplicemente un inizio. Le risorse non sono tantissime ma va bene. Però vorremmo ci fosse equità nella distribuzione”. ”E’ un problema troppo grande”, quello dello smog, continua il sindaco e per ”troppo tempo c’è stata una mancanza della politica. Ora dobbiamo fare squadra e mettere ancora più soldi”. Il sindaco di Messina ricorda che dei mezzi pubblici gratis per i cittadini ”non se n’è parlato in questa riunione” ma che comunque è qualcosa che ”noi chiederemo”. Inoltre fa presente che tra le ”città metropolitane del Sud ci potranno essere degli incontri” per vedere ”cosa e come fare insieme”. A cominciare dalle ferrovie, la cosiddetta ”cura del ferro”.