Maxi blitz anti pedofilia in tutta Italia: 11 arresti tra cui un sacerdote

Sembrerebbe che i ragazzi si presentavano come maggiorenni sui social network e, una volta stabilito il contatto, gli indagati avevano con loro rapporti sessuali in cambio di regali o denaro

PEDOFILIASono circa 20 le persone coinvolte nell’inchiesta anti pedofilia scattata stamani in tutta Italia. Nel maxi blitz sono stati arrestati 7 persone tra cui un sacerdote, un allenatore di una squadra di calcio giovanile e un vigile urbano. L’operazione contro un giro di prostituzione minorile ha interessato le provincia di Brescia, Bergamo, Milano, Monza, Pavia e Parma. Sembrerebbe che i ragazzi si presentavano come maggiorenni sui social network e, una volta stabilito il contatto, gli indagati avevano con loro rapporti sessuali in cambio di regali o denaro.