Mafia, 109 arresti a Catania: i NOMI delle tre donne al comando del clan “Laudani”

manetteCi sono anche 3 donne presenti nell’operazione Vicerè  che ha portato all’arresto di 109 persone affiliate al clan Laudani questa mattina a Catania. I nomi delle donne sono: Concetta Scalisi, 62 anni di Adrano, e Maria Scuderi, 55 anni, di Catania, la terza donna risulta ancora ricercata. Dalle indagini è risultato che le indagate avrebbero avuto un ruolo abbastanza importante all’interno del clan. “Hanno svolto attivita’ di rilievo fondamentale per il clan, fornendo direttive in ordine alla strategia complessiva da seguire, organizzando il reinvestimento dei proventi illeciti e contribuendo addirittura al tentativo di fondazione di un ulteriore gruppo satellite, operante in territorio di Caltagirone. Cio’ dimostra la capacita’ del sodalizio di adattarsi alle nuove situazioni e di utilizzare tutte le risorse a disposizione, ivi comprese quelle femminili, le quali – e’ stato sottolineato – risultano particolarmente adatte a ruoli di comando“.