Locri, incendiati bus “Federico”: il Sindaco esprime “profonda amarezza”

bus federico incendiatiIl sindaco di Locri, Giovanni Calabrese,  in merito all’incendio di questa notte dei bus della ditta Federico, afferma: “l‘Amministrazione Comunale di Locri esprime profonda amarezza per quanto accaduto questa notte alla ditta Federico, storica società impiegata negli autotrasporti, messa in ginocchio da questo grave episodio incendiario“. “Il sindaco della città si è recato nel deposito di contrada Riposo, per constatare di persona quanto accaduto e per portare solidarietà e vicinanza al proprietario cav. Giuseppe Federico. Di sicuro quanto accaduto ha creato nell’immediato disagi ai numerosi pendolari che ogni giorno utilizzano i mezzi della ditta. Inoltre il sindaco esprime profonda amarezza e vicinanza nei confronti dei numerosi dipendenti, con la speranza che nessuno di loro possa perdere il proprio posto di lavoro in seguito a questo episodio. Si rimane in attesa di sapere se quanto accaduto è di origine dolosa o accidentale. Alle autorità preposte il compito di fare chiarezza su questo episodio“.