Lega Pro, i due volti delle calabresi: Cosenza da sogno verso la B, il Catanzaro sprofonda e rischia la D

cosenza juve stabiaLe due calabresi della Lega Pro vivono agli estremi della classifica e dello stato d’animo, esattamente rovesciato rispetto al derby del giorno di San Valentino che ha regalato una gioia ai supporters catanzaresi per il pareggio in trasferta, deludendo i cosentini per una vittoria attesa da troppo tempo. Ma dopo quel pareggio il Cosenza è tornato subito a vincere due gare consecutive (oggi 2-1 alla Juve Stabia al San Vito), il Catanzaro invece ha fatto un solo punto nonostante un calendario agevole.

Adesso in classifica il Cosenza è sempre più vicino alla serie B: terzo in classifica a -1 dal Lecce e a -2 dal Benevento, sogna la promozione diretta quando mancano 10 giornate alla fine del campionato. Il Catanzaro, invece, si vede risucchiato pericolosamente nella lotta playout con una vittoria che manca da troppo tempo. I giallorossi hanno un solo punto di vantaggio sul Catania che occupa appunto la 14° posizione che condanna a disputare gli spareggi della disperazione. Pesantissima per il Catanzaro la sconfitta 3-0 contro il Martina Franca, adesso due partite proibitive contro il Benevento capolista e il Matera in trasferta. La situazione è difficile e il Catanzaro rischia seriamente di retrocedere in serie D.