Lavoro, l’Ads Group lancia una campagna di recruting in Calabria

Il Gruppo di aziende in prima linea sul fronte dell’innovazione tecnologica cerca sviluppatori esperti e punta al rilancio del Sud

LavoroAAA cercasi esperti informatici “made in Calabria”. Con questo appello ADS Group, gruppo italiano di aziende che condividono la missione di guidare il processo di evoluzione tecnologica in Italia e all’estero, chiama a raccolta software developers pronti a progettare il futuro, partendo dal Sud. Dopo aver inserito 13 neoingegneri per lavorare a Cosenza su progetti ad alto tasso di innovazione, il Gruppo ADS continua a puntare i riflettori sulla Calabria. Questa volta, però, si rivolge ad esperti sviluppatori, a quei cervelli fuggiti tempo fa dal Meridione perché nessuno aveva offerto loro un’opportunità in casa, ma che non hanno ancora abbandonato il sogno di realizzarsi professionalmente nella loro terra. Nel dettaglio ADS Group è alla ricerca a Cosenza di software developers con un ampio know how sulle tecnologie Java, .Net e Tibco. Si tratta di figure esperte del settore che spesso trovano altrove, – ad esempio in città come Trento, Genova, Torino, Milano e Roma – la possibilità di veder valorizzate le proprie competenze. Ora queste stesse risorse avranno l’occasione di tornare a casa e, al contempo, concorrere allo sviluppo tecnologico ed economico della Calabria. Ed è proprio questo l’obiettivo del Gruppo ADS: dare, nel suo piccolo, un contributo all’evoluzione tecnologica e al rilancio di un territorio caro ad una realtà sana, 100% italiana, che assume e che già da anni opera nel Meridione, offrendo vantaggi competitivi per l’economia locale e una nuova speranza anche ai giovani.

 La “fuga dal Sud del cervelli ICT” è unriforma-lavoro-misure-fiscali fenomeno confermato dai dati. La Calabria, e in generale in tutto il Meridione, vive quello che può essere chiamato “dualismo informatico italiano”. Secondo quanto riportato nel Rapporto BES (Benessere Equo e Sostenibile) 2015 dell’Istat, oltre due terzi degli occupati nei settori ad alta tecnologia sono concentrati in sole 5 regioni, prevalentemente del Nord (Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna che nel 2013 insieme assorbivano il 50%) e il Lazio (18%). Fanalino di coda sono le regioni del Mezzogiorno, dove sempre nel 2013 gli occupati nei settori dell’alta tecnologia rappresentavano meno del 2% del totale. Al contempo, però, il Meridione è un importante bacino di formazione e reclutamento di specialisti e tecnici informatici, che prestano la loro opera quasi esclusivamente in multinazionali ICT e nelle imprese nazionali del settore. Esemplificativo è proprio il caso della Calabria, che risulta essere la regione italiana che, in rapporto alla popolazione residente e ai laureati in discipline informatiche, forma il maggior numero di professionisti che, per la gran parte, si trasferiscono altrove. Questa ampia campagna di recruiting su Cosenza è stata lanciata con l’intento di creare un gruppo di lavoro tecnico, con un alto livello di expertise, dedicato in particolar modo allo sviluppo di progetti interni al Gruppo ADS, ma anche di quelli considerati più importanti e strategici presso i maggiori clienti. Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura online, al sito www.assembly.it, entrando nella sezione “unisciti a noi”. Coloro che supereranno il primo colloquio telefonico verranno contattati per un secondo incontro con HR. Il processo di selezione si concluderà con un colloquio tecnico da cui emergeranno i migliori esperti che saliranno a bordo di ADS Group.