Lavori in corso a Gerace (Rc): la soddisfazione del sindaco Varacalli

cattedrale gerace1Importanti novità nel già ricco bilancio dell’operato dell’Amministrazione Comunale di Gerace guidata dal sindaco, Giuseppe Varacalli. Grazie ad un finanziamento di 150 mila Euro ottenuto in virtù della Legge Regionale n. 47/2011, infatti, l’Ente sta intervenendo sul ripristino di alcune strade comunali ricadenti in varie zone del territorio geracese. Al via anche i lavori di “Messa in sicurezza e sistemazione della strada comunale di C.da Zìpari e di opere di difesa del suolo”. Il Comune di Gerace, infatti, con Decreto  n. 10173 del 13 agosto 2014 del Dipartimento Infrastrutture e Lavori Pubblici della Regione Calabria, è stato riconosciuto destinatario di un finanziamento pari a 350 mila Euro per la realizzazione delle opere previste. Risale invece al 9 dicembre 2013 (prot. 385411) la nota con la quale lo stesso Dipartimento regionale informava l’Ente geracese di essere beneficiario- in base al Decreto della Giunta calabrese n. 16236 del 28 novembre 2013- di un finanziamento di 200 mila Euro per la “Sistemazione del Campo di calcetto della località Zòmino e per interventi di riqualificazione e d’urbanizzazione”; lavori attualmente in corso. La quarta positiva novità, infine, si rifa ad una richiesta avanzata dalla “Città dello Sparviero” il 28 novembre del 2011, ovvero sei mesi dopo l’insediamento dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Varacalli. Classificatosi al primo posto, a livello provinciale, nella tipologia “Sistemi Turistici Locali e Destinazioni Turistiche Locali” (ha ottenuto ben 80 punti), il Comune di Gerace ha partecipato come Ente capofila nell’ambito del progetto “Pisl “Slow Life. In viaggio tra culture e natura nel Parco Nazionale d’Aspromonte: dal Tre Pizzi al Lìmina” (Decreto n.11228 del 5 agosto 2013). In tale contesto è stato concesso un finanziamento di 200 mila Euro per il “Riordino e la riorganizzazione della segnaletica turistica mediante la realizzazione di un sistema di segnaletica e d’informazione turistica multilingue” i cui lavori sono in fase di ultimazione. “Viabilità, sport, turismo, valorizzazione del territorio costituiscono, insieme con la cultura e la giusta promozione del territorio, le carte vincenti per un centro d’eccellenza come Gerace”, evidenzia soddisfatto il sindaco Varacalli. “Venire incontro alle esigenze delle località periferiche, e quindi dei loro abitanti, significa- soprattutto curando la viabilità- favorire gli spostamenti, agevolare le attività, intensificare i rapporti umani. Purtroppo- chiosa Varacalli- i tempi della burocrazia non sempre- anzi quasi mai- coincidono con quelli delle esigenze di un popolo o con quelli che vorrebbe un amministratore. L’importante, comunque, è avviare un percorso nell’interesse collettivo, o completarlo se già iniziato”