L’Autorità portuale di Gioia Tauro ha partecipato al Fruit Logistica 2016

Berlino Fruit Logistica 2016L’Autorità portuale di Gioia Tauro ha partecipato al Fruit Logistica 2016, il salone leader mondiale della promozione dei prodotti ortofrutticoli, che si è tenuto a Berlino dal 3 al 5 febbraio. A darsi appuntamento nella capitale tedesca sono stati oltre 2700 espositori e 65 mila visitatori, provenienti da tutti i continenti. Si tratta di un’occasione molto importante per promuovere il sistema imprenditoriale calabrese di settore, che attraverso il porto di Gioia Tauro ha un accesso diretto al mercato estero. Come di consueto, da tre anni, l’Autorità portuale di Gioia Tauro ha partecipato con un proprio spazio, all’interno dello stand espositivo organizzato dalla Regione Calabria, per promuovere il porto di Gioia Tauro nel circuito mondiale del trasporto dei prodotti ortofrutticoli che fanno parte della tradizione d’eccellenza calabrese. Non a caso, l’Ente ha inteso essere presente a questo importante evento, anche, per supportare e promuovere le aziende presenti nelle aree portuali degli scali che fanno parte della propria circoscrizione, al fine di offrire loro un vasto ventaglio di occasioni, contatti e possibilità di incontri per stringere e sviluppare futuri accordi con i soggetti che, a vario titolo, fanno parte della filiera dei trasporti di settore a livello mondiale. Nello specifico, in questa occasione, l’Autorità portuale di Gioia Tauro ha ospitato in Fiera tre aziende, operanti nell’area portuale di Gioia Tauro: la “Caronte & Tourist Logistics srl”, la “Saimare Gioia Tauro srl” e la “Desi Shipping Services srl”. Per queste aziende il Fruit Logica rappresenta, da anni, un appuntamento fisso per incontrare operatori di settore di livello internazionale. Nello specifico, convinto dell’importanza di offrire ai grandi esportatori mondiali spazi attrezzati a Gioia Tauro, che si presenta così, anche, in veste di Terminal Fruit, l’amministratore unico della “C&T Logistics”, Gualtiero Tarantino, accompagnato dai rappresentanti dell’Autorità portuale di Gioia Tauro, ha incontrato diversi operatori di settore con i quali ha gettato le basi per fare di Gioia Tauro uno dei punti logistici nel settore dell’ortofrutta all’interno del circuito del Mediterraneo.

Berlino Fruit Logistica 2016 1