L’Assessore Zimbalatti: “avviata interlocuzione sul piano regionale per i rifiuti. Reggio ottimo esempio sulla differenziata”

Bidoni differenziataAbbiamo avviato un proficuo percorso di interlocuzione con la Regione Calabria. L’obiettivo è quello di rivedere il sistema di gestione dei rifiuti su scala regionale ed intervenire sugli impianti di trattamento adeguandoli al ciclo della raccolta differenziata“. Commenta così l’Assessore all’Ambiente del Comune di Reggio Calabria Antonino Zimbalatti l’incontro con i vertici del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria e con l’Assessore Regionale Antonella Rizzo avvenuto ieri a Catanzaro. “Il nuovo sistema dovrà mettere in condizione tutti i Comuni di operare in maniera efficace nella gestione dei rifiuti, secondo una logica che valorizza il ciclo della differenziata che nella nostra città ha già raggiunto risultati molto importanti - ha commentato l’Assessore – apprezzo l’apertura della Regione che ha voluto avviare questo percorso di condivisione con le amministrazioni comunali, anche al fine di prevenire eventuali problematiche che potrebbero sorgere durante il percorso di rivisitazione del sistema regionale dei rifiuti”.  “Abbiamo dato mandato alla Regione di proseguire su questo percorso – ha concluso l’Assessore – ma la discussione andrà avanti nelle prossime settimane ed il Comune di Reggio Calabria, sarà protagonista di questa interlocuzione, mettendo a disposizione le ottime prassi raggiunte sotto il profilo della raccolta differenziata porta a porta che ci pongono come uno dei Comuni più virtuosi della Calabria e dell’intero meridione”.