La vicinanza di Jole Santelli all’assessore Roccisano

jole santelliNon si placa purtroppo l’escalation di atti intimidatori nei confronti di uomini e di donne impegnati in politica.”

Lo dichiara Jole Santelli, deputato di Forza Italia e coordinatore regionale del partito in Calabria, in merito all’intimidazione nei confronti dell’assessore regionale Roccisano, cui è stata incendiata a Siderno un’automobile di proprietà.  ”Ho chiesto una maggiore presenza in Calabria dello Stato attraverso un’interpellanza urgente al Ministero degli Interni e gli ultimi fatto danno la dimostrazione di quanto siano ingiustificati i toni trionfalistici del governo sul tema. La ‘ndrangheta è viva soprattutto quando non si vede e lo Stato, insieme a tutti i calabresi sani ed onesto, deve far sentire forte la sua presenza. L’organico della DDA in Calabria non è assolutamente bastevole, e lo stiamo denunciando da tempo. Apriamo gli occhi, il nostro é un nemico radicato e talvolta invisibile, che si nutre nel sottobosco della paura e degli interessi.  All’assessore Roccisano va tutta la nostra solidarietà certi che da gesti vili come questo troverà la forza per andare avanti con maggiore convinzione.”