Istituzione Registro tumori in Calabria, l’Associazione del Cigno Verde offre la propria collaborazione

sanitaFinalmente il Consiglio regionale ha approvato la legge per l’istituzione del Registro Tumori per l’intera Calabria e questa importante registrazione oncologica, se la procedura di attivazione non troverà ostacoli, ai fini della prevenzione e del monitoraggio dei territori, rappresenterà un notevole passo avanti e un allineamento alle altre regioni italiane. È già da qualche anno che Legambiente fa notare quanto sia importante il Registro tumori di tutta la popolazione calabrese e come sia essenziale accreditare i registri presso l’AIRTUM. Sostenendo l’importanza di un registro tumori di tutta la regione, si continua a chiedere una collaborazione tra i Registri tumori istituiti e le associazione ambientaliste in quanto proprio queste ultime possono contribuire evidenziando situazioni di rischio; segnalando casi di inquinamento ambientale; sviluppando indagini specifiche su fattori ambientali, sulla catena alimentare, sugli effetti cosiddetti di “accumulo” delle fonti inquinanti presenti nei territori e realizzando progetti di prevenzione.