Inaugurazione Salerno-Reggio, Nicolò: “l’affermazione di Renzi è temeraria”

nuova Autostrada A3 Salerno Reggio Ciucci Oliverio Morosini foto simone pizzi (63)“L’affermazione del Presidente del Consiglio dei Ministri secondo cui entro la fine di quest’anno la Salerno-Reggio Calabria sarà definitivamente agibile è davvero temeraria”. E’ quanto afferma in una nota il presidente del gruppo consiliare di Forza Italia a Palazzo Campanella, Alessandro Nicolò. “Non si risparmia certo il Presidente Renzi nell’infiorare, una dietro l’altra, affermazioni e promesse che, alla fine si infrangono con la realtà dei fatti.  Peraltro, la Calabria è prima in classifica per incompiute con guasti enormi per il territorio e per incapacità di innovazione infrastrutturale. Renzi, invece, continua ad inondare dalle reti pubbliche, di cui è ormai padrone assoluto, il suo verbo intriso di ottimismo di maniera e di spot propagandistici a costo zero pensando che i calabresi siano completamente sordi o ciechi. Tuttavia prevale a Roma come in Calabria la teoria che “ le colpe sono sempre altrui”.  “Certamente, ove la situazione lo permettesse, sarebbe stato perfino legittimo abbandonarsi ad una sonora risata, ma la realtà e la cruda verità dello stato delle cose lo sconsigliano, invece, vivamente. Al presidente del Consiglio ed alla sua maggioranza, a Roma ed in Calabria, chiediamo invece di mantenere fede a tutte le affermazioni finora esplicitate e considerino davvero la Calabria come la vera priorità nazionale”.