I Giovani democratici di Reggio Calabria con Amnesty: “verità per Giulio Regeni”

verità per giulio regeni a reggio calabriaIn nome di tutti i giovani che operano quotidianamente con passione e coraggio nei diversi territori del mondo – dichiara il segretario provinciale dei Gd Alex Tripodi chiediamo la verità su quanto accaduto a Giulio Regeni, giovane ricercatore italiano assassinato in Egitto. Questo triste episodio non può cadere nell’indifferenza, come i tanti misteri d’Italia che nel passato hanno visto trascorrere il tempo e, ineluttabilmente, l’oblio; siamo convinti che il governo guidato da Matteo Renzi non rimarrà silente su questa crudele vicenda e non accetterà una verità di comodo ed artificiale. Abbiamo apprezzato –prosegue– notevolmente, l’importante segnale che l’amministrazione comunale con il sindaco Giuseppe Falcomatà ha voluto dare, aderendo alla campagna internazionale promossa da Amnesty International e Repubblica, esponendo lo striscione “Verità per Giulio Regeni” sulla facciata di Palazzo San Giorgio. Nei prossimi giorni, come Giovani Democratici, proporremo un ordine del giorno al gruppo consiliare del Partito Democratico e a tutte le altre forze politiche , da presentare al consiglio comunale di venerdì 26 febbraio”, conclude.