I Giovani democratici di Reggio Calabria con Amnesty: “verità per Giulio Regeni”

verità per giulio regeni a reggio calabriaIn nome di tutti i giovani che operano quotidianamente con passione e coraggio nei diversi territori del mondo – dichiara il segretario provinciale dei Gd Alex Tripodi - chiediamo la verità su quanto accaduto a Giulio Regeni, giovane ricercatore italiano assassinato in Egitto. Questo triste episodio non può cadere nell’indifferenza, come i tanti misteri d’Italia che nel passato hanno visto trascorrere il tempo e, ineluttabilmente, l’oblio; siamo convinti che il governo guidato da Matteo Renzi non rimarrà silente su questa crudele vicenda e non accetterà una verità di comodo ed artificiale. Abbiamo apprezzato -prosegue- notevolmente, l’importante segnale che l’amministrazione comunale con il sindaco Giuseppe Falcomatà ha voluto dare, aderendo alla campagna internazionale promossa da Amnesty International e Repubblica, esponendo lo striscione “Verità per Giulio Regeni” sulla facciata di Palazzo San Giorgio. Nei prossimi giorni, come Giovani Democratici, proporremo un ordine del giorno al gruppo consiliare del Partito Democratico e a tutte le altre forze politiche , da presentare al consiglio comunale di venerdì 26 febbraio”, conclude.