Grande attesa a Gioia Tauro per “3 donne in cerca di guai”

teatroIn attesa della ripresa della stagione teatrale “Luci della Città”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gioia Tauro, si registra il quasi tutto esaurito nella prevendita dei biglietti. Grande interesse, infatti, ha suscitato nel pubblico la commedia “3 Donne in cerca di guai”, prevista per il 18 febbraio. Tratto da “Les Amazone” di Jean Marie Chevret, autore francese tradotto in tutto il mondo con la caratteristica di saper tradurre in pieces brillanti e ricche di humour le più complesse tematiche della vita contemporanea, la forza della rappresentazione sta, ovviamente, in un cast di “icone” del mondo dello spettacolo: Barbara Bouchet, Corinne Clery e Iva Zanicchi. Tre “amazzoni” del palcoscenico – non solo teatrale- con una lunghissima esperienza nel mondo dello spettacolo che le rende assolutamente versatili  e poliedriche nell’affrontare i temi della solitudine e della crisi di mezza età dirette magistralmente da Nicasio Anzelmo, regista siciliano, già direttore artistico del “Segesta Festival” e con un importante esperienza nella regia di opere di Skakespeare. Un cartellone all’insegna della qualità che, allo stesso tempo, incontra il gradimento del grande pubblico. Un binomio vincente ed azzeccato che concretizza gli obiettivi dell’Assessore alla Cultura Francesco Toscano, finalizzati a diffondere il “sistema cultura” nella consapevolezza che questo genera inevitabilmente innumerevoli effetti sullo sviluppo del territorio.