Esercito Italiano: ecco il bando di reclutamento per 1750 volontari

Nel bando, per l’ammissione, sono richiesti ai candidati particolari requisiti di idoneità psicofisica al servizio militare incondizionato e limiti di età ed inoltre almeno il possesso di licenza media

puma esercito italiano messina (3)Pubblicato in Gazzetta Ufficiale martedì 2 Febbraio 2016  il  2° bando di reclutamento, per l’anno 2016, di 1.750 Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP 1) nell’Esercito Italiano. La domanda di partecipazione va inoltrata in modalità on line previa registrazione da parte degli interessati sul sito del MINISTERO DELLA DIFESA Direzione Generale per il Personale Militare  al seguente Link    https://concorsi.difesa.it/Pagine/registrazione.aspx e dovrà essere prodotta improrogabilmente entro la data di scadenza  del 3 marzo 2016 (ore 23:59 ) . Nel bando , per l’ammissione , sono richiesti ai candidati particolari requisiti di idoneità psicofisica al servizio militare incondizionato  e limiti di età  ed inoltre almeno il possesso di licenza media (diploma di istruzione secondaria di primo grado, già scuola media inferiore) . I vincitori del concorso verranno incorporati con il grado di soldato e inviati presso reparti del Raggruppamento Unità Operative  e dopo un mese e mezzo di formazione iniziale  verranno assegnati ai successivi reparti di impiego, ovvero a scuole di specializzazione o d’arma. Lo svolgimento del servizio militare in qualità volontario in ferma prefissata di 1 anno  nell’Esercito  oltre a consentire  la partecipazione alle procedure di reclutamento dei VFP 4 anni , offre ai giovani buone opportunità per intraprendere le carriere iniziali nelle Forze di polizia ad ordinamento militare e civile , nonchè nel Corpo militare della Croce Rossa ( art. 16 Legge 226 del 23 agosto 2004 -   c.d. ”Legge Martino” ).

Domenico Crea