Crotone: Oliverio ha incontrato a Milano il direttore per l’Italia della Ryanair

Foto LaPresse

Foto LaPresse

Il Presidente della Regione Mario Oliverio, in occasione della “Bit” che si sta svolgendo a Milano, ha incontrato nell’area fieristica della Regione Calabria, il Direttore per l’Italia della “Ryanair” John Alborante, con il quale si è intrattenuto in un cordiale colloquio, affrontando alcuni problemi delicati che riguardano lo scalo aeroportuale di Crotone. Alborante -informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – ha illustrato le motivazioni per le quali “Ryanair” ha annunciato la sospensione dei collegamenti su alcuni aeroporti italiani come Pescara e Crotone ” a partire dal primo ottobre prossimo. Per il Presidente Oliverio si è trattato di un colloquio utile . “Della decisione di Ryanair abbiamo investito tempestivamente il Governo nazionale e chiesto di assumere iniziative adeguate al fine di scongiurare una decisione i cui effetti sarebbero certamente negativi per un vasto territorio della Regione. Abbiamo lavorato e stiamo lavorando per il rilanco del Sistema aereoportuale calabrese ed in questo quadro abbiamo assunto la decisione di dare vita ad una nuova società di gestione dell’aereoporto di Crotone assieme ai comuni di Crotone ed ai comuni del Crotonese. Della vicenda abbiamo investito anche la delegazione parlamentare calabrese ed abbiamo contattato i Presidenti delle altre Regioni interessati. Il 24 prossimo ci sarà una audizione dei rappresentanti di Ryanair da parte della Commissione dei Trasporti della Camera dei Deputati. Intanto abbiamo chiesto ed ottenuto un rafforzamento dei voli per Bergamo per la prossima stagione estiva e proposto collegamenti con alcuni paesi europei”.