Cosenza: salvato un cane intrappolato nella vegetazione

salvataggio-cane-cosenza-montalto-uffugo-640x1136Intervento a lieto fine ad opera della Polizia Provinciale, che ha salvato un cane rimasto intrappolato nella fitta vegetazione a margine dell’alveo di un torrente in agro di Montalto Uffugo.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Rende, che hanno coadiuvato gli agenti provinciali nella delicata opera di salvataggio.

Un bellissimo cagnolone di razza meticcia, quasi sicuramente randagio e comunque non microchippato, strappato al pericolo dall’azione degli agenti che hanno provveduto anche a rassicurarlo e rifocillarlo. Il povero animale era visibilmente spaventato e affamato, ma si è fatto riportare in salvo docilmente perché l’intelligenza di queste creature è tale da fargli comprendere immediatamente che quegli angeli in divisa erano lì per aiutarlo.

Dopo essere stato recuperato e aiutato, il cane è stato affidato alle amorevoli cure di un volontario.

Non c’è dubbio, comunque, che le vie del destino sono infinite e che sicuramente la brutta avventura vissuta dall’animale ha contribuito a salvarlo dalla strada e fa sperare che possa trovare al più presto una casa e tutto l’amore di cui ha bisogno.