Cosenza, “caso Occhiuto”. Caos in Forza Italia: sospesi Luca Morrone ed Ennio Morrone

Occhiuto (9)Il responsabile nazionale organizzazione di Forza Italia, onorevole Gregorio Fontana, rende noto che si è provveduto a sospendere in via immediata, ai sensi dell’articolo 59 dello statuto di Forza Italia, il sig. Luca Morrone, per aver messo in atto, disattendendo le indicazioni degli organi regionali e nazionali del partito, comportamenti tali da determinare la caduta dell’amministrazione comunale di Cosenza, convintamente sostenuta da Forza Italia, creando così un grave danno e pregiudizio alla vita amministrativa della città e all’immagine e alla credibilità politica del movimento. Sì è inoltre provveduto a sospendere, sempre sensi dell’articolo 59, il consigliere regionale Ennio Morrone, per avere in reiterate occasioni e con comportamenti conseguenti, favorito, supportato indotto atti orientati alla destabilizzazione dell’amministrazione comunale di Cosenza. Il responsabile nazionale organizzazione ribadisce inoltre il pieno sostegno e la totale fiducia del Presidente Berlusconi e di Forza Italia, alla coordinatrice regionale onorevole Iole Santelli e al sindaco di Cosenza Mario Occhiuto.